Sarà piuttosto stimolante ascoltare, al Festival Pianistico di Brescia e Bergamo, la pianista Gloria Campaner interpretare i “Preludi” di Chopin introdotti da Alessandro Baricco. Mentre in Toscana andiamo a riscoprire le Ville Medicee, che l’Unesco ha incluso dal 2013 nel patrimonio dall’umanità, assieme all’Orchestra della Toscana.

Brescia

Il 21 al Teatro Sociale speciale occasione di ascolto dei 24 Preludi di Chopin con l’introduzione di Alessandro Baricco; li interpreta Gloria Campaner. Ricordiamo, sempre con lo scrittore e la pianista, il recente bel progetto in streaming per le scuole, “Beethoven: 5 cose da sapere sulla sua musica” . Sempre nell’ambito del 58° Festival Pianistico di Brescia e Bergamo segnaliamo il15-16-17 Beatrice Rana con programmi ben scelti fra Chopin e Stravinskij (in replica anche a Bergamo).

Firenze

Dal 18 al 3 luglio la quinta edizione della rassegna “Ville e giardini incantati”, con l’Orchestra della Toscana che suona nelle residenze medicee, patrimonio Unesco. Il 18 saranno a Quarrata, il 19 a Poggio a Caiano, il 22 e il 30 a Cerreto Guidi, il 29 a Carmignano, il 1 luglio alla Petraia, a Firenze, il 3 a Seravezza.

Le Ville Medicee sono state per secoli luoghi d’elezione per la vita artistica, culturale, spirituale e scientifica del loro tempo. Ancora oggi confermano così quel ruolo, rinnovando il dialogo con la musica, che si farà protagonista negli scenari esterni delle Ville.

Source link

By ninja

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *